Taranto, parla Laterza: "Abbiamo la possibilità di riscattarci" - I AM CALCIO TARANTO

Taranto, parla Laterza: "Abbiamo la possibilità di riscattarci"

Laterza, tecnico del Taranto
Laterza, tecnico del Taranto
TarantoSerie C Girone C

Giuseppe Laterza ha svolto la consueta conferenza stampa in vista della gara interna contro il Catania. Ci vorrà cuore, sacrificio e coraggio per vincere tra le mura amiche e riscattare due partite negative sotto il punto di vista del risultato. Tuttavia, non bisognerà smarrire la bussola ma dare di più per poter ottenere un sorriso e tre punti fondamentali. "Sarà una bella partita da giocare, abbiamo la possibilità di scendere in campo e riscattare un periodo negativo. Si vedrà adesso la mentalità del singolo e della squadra, quando arrivi da due sconfitte. Inoltre, dobbiamo affrontare il Catania senza pressione e consapevoli del percorso che stiamo facendo", ha evidenziato Laterza.

Il tecnico rossoblù chiama tutti a rapporto, vuole tanta leggerezza e responsabilità di squadra. Il Taranto è una piazza importante e di conseguenza sarà determinante non smarrire la mentalità e la consapevolezza di ciò che si sta costruendo. La partenza è stata ottima, adesso ci sono dei piccoli problemi da risolvere solo con la compattezza di gruppo e l'entusiasmo. Passando a questioni meramente di campo, Laterza afferma: "Dobbiamo migliorare alcune cose. A Monopoli abbiamo fatto tanto possesso palla, ma sterile. Abbiamo verticalizzato poco dimostrando difficoltà nel cercare l'ultima linea. I giocatori migliori sotto il punto di vista tecnico devono dare di più". 

Un Laterza che cerca risposte da un periodo negativo ma consapevole di avere degli uomini prima che giocatori, all'interno dello spogliatoio. E' molto semplice riempire di complimenti un gruppo o un singolo quando le vittorie arrivano e le prestazioni sono convincenti. E' più dura analizzare, studiare, trovare la giusta soluzione quando la ruota non gira. Laterza vuole scuotere il gruppo sotto questo punto di vista, vuole ricordare del percorso fatto e della strada davanti, tutta da percorrere con i soliti ingredienti: concentrazione su ogni palla ed entusiasmo. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO CATANIA Serie C Girone C