Domenico De Vietro: "Mi sento coinvolto nel progetto Hellas" - I AM CALCIO TARANTO

Domenico De Vietro: "Mi sento coinvolto nel progetto Hellas"

Domenico De Vietro, Hellas Laterza
Domenico De Vietro, Hellas Laterza
TarantoPrima Categoria

Domenico De Vietro, attaccante in forza all'Hellas Laterza, ha concesso un'intervista ai nostri microfoni, spiegando il valore del progetto Hellas nel territorio laertino, della stagione appena cominciata e delle sue esperienze professionali. Il gruppo Hellas è formato da tanti giovani che puntano a mettersi in mostra nella vetrina regionale, cercando di togliersi tante soddisfazioni, come la scalata dalla terza alla prima categoria. 

"L'approccio con il progetto Hellas è stato molto positivo poiché le nostre idee combaciano. Tuttavia, sono pronto a mettermi in gioco e loro, allo stesso modo, puntano tanto sui giovani" ha dichiarato l'attaccante laertino. E' proprio questo il filo conduttore tra il progetto Hellas e i tanti giocatori che hanno deciso di sposare il progetto: la valorizzazione dei giovani. "Mi sono sempre sentito coinvolto, dagli esordienti alla prima squadra. La società mi ha fatto comprendere fin da subito l'atmosfera calcistica che si respira. Inoltre, ho compreso il significato delle partita e delle trasferte". Il coinvolgimento è totale e completamente formativo, soprattutto per un gruppo giovane, con tanta fame di crescere e fare strada. "Sono molto fiducioso, siamo un bel gruppo, siamo tutti amici. Penso che andremo avanti e ci toglieremo tantissime soddisfazioni in questa stagione. Aiuta molto avere un bel rapporto anche al di fuori del rettangolo verde", ha voluto evidenziare De Vietro. Il feeling in campo nasce anche dall'amicizia oltre i 90' e questo è un concetto tanto solido quanto antico. Una delle leggi del calcio. "Il progetto Hellas ormai è un punto di riferimento, per la fiducia delle persone. Dal 2014 mi hanno accolto a braccia aperte, mi hanno sempre aiutato fuori dal terreno di gioco" ha chiosato l'attaccante laertino.

Domenico De Vietro, infine, parla delle sue esperienze professionali: "Ho fatto dei provini con squadre importanti ma non sono andate bene le esperienze. Allo stesso tempo sono felice di giocare con la squadra del mio paese, perchè come detto prima, è un punto di riferimento". Domenico De Vietro ha voglia di mettersi in gioco, come ha sempre fatto e il progetto Hellas può e deve rappresentare una rampa di lancio per continuare a sognare. Hellas Laterza, semplicemente una palestra per tutti i giovani che credono nei valori del calcio locale, come l'attaccante che ringraziamo per l'intervista concessa. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:HELLAS LATERZA Prima Categoria