Taranto: Giovinco e Pacilli stendono il Latina - I AM CALCIO TARANTO

Taranto: Giovinco e Pacilli stendono il Latina

Vittoria del Taranto allo Iacovone
Vittoria del Taranto allo Iacovone
TarantoSerie C Girone C

Il Taranto riprende la sua marcia nel girone C di Serie C con una vittoria convincente contro il Latina. Tra le mura amiche, i rossoblù dovevano ritrovare i tre punti contro un avversario in salute: così è stato. Pacilli e Giovinco sono gli autori della vittoria casalinga del Taranto, arrivata nei secondi 45', dopo un primo tempo equilibrato.

Laterza schiera un 4-3-3 con Pacilli, Giovinco e Saraniti dal primo minuto, mentre i laziali si dispongono con il 4-4-2. I primi dieci minuti di gioco sono di marca rossoblù: prima Saraniti di testa poi Pacilli cercano di impensierire Cardinali. Di Livio prova a scuotere i suoi ma il Taranto è ordinato e mantiene bene il campo. Al 23' la grande chance: Pacilli serve per la testa di Saraniti, che spara alto. Venti minuti dopo è Giovinco ad essere innescato sempre dal compagno di reparto Pacilli ma trova la grande risposta dell'estremo difensore. Nella ripresa il Latina entra più convinto in campo, ma dopo sedici minuti passa il Taranto con Pacilli servito bene da Giovinco. Pochi minuti dopo i padroni di casa chiudono la disputa con Giovinco - migliore in campo insieme a Pacilli per distacco - che al volo trafigge il portiere del Latina. E' 2-0, festa Taranto, qualcosa da rivedere per il Latina. 

Dopo un primo tempo equilibrato e giocato con ordine da entrambe le squadre, nella ripresa i rossoblù di Giuseppe Laterza imboccano la strada giusta sbloccando e chiudendo in pochi minuti. Essere cinici sotto porta è fondamentale soprattutto in una categoria come la C dove le squadre giocano fino alla fine e il risultato è sempre in bilico. I rossoblù hanno risposto alla grande dopo la sconfitta di Pagani, mostrando carattere e identità nel gioco durante i 90'. Tutto l'ambiente è soddisfatto, l'obiettivo è continuare in questo modo pensando di partita in partita, portando punti senza avere rimpianti. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO LATINA Serie C Girone C