Giuseppe Laterza: "Mi porto a casa la mentalità della squadra" - I AM CALCIO TARANTO

Giuseppe Laterza: "Mi porto a casa la mentalità della squadra"

Laterza, tecnico del Taranto
Laterza, tecnico del Taranto
TarantoSerie C Girone C

Giuseppe Laterza cerca di analizzare la sconfitta contro la Paganese, la prima in questo campionato di Serie C per i rossoblù: "Abbiamo commesso due errori in occasione dei goal subiti, l'ultimo lo vorrei rivedere anche se la squadra era in proiezione offensiva perchè alla ricerca del goal vittoria. Abbiamo avuto diverse occasioni per vincerla poiché la squadra è stata viva per tutta la partita". Una sconfitta, dunque, che non pesa tanto sul morale, siamo solo all'inizio e, spesso, gli errori potrebbero solo essere corretti all'inizio prima che diventino letali in momenti cruciali della stagione. 

Il Taranto non ha mai mollato, la Paganese rappresentava uno scoglio importante sia per gli obiettivi stagionali di entrambe che per il momento, perchè la squadra di Laterza arrivava da una vittoria di prestigio contro il Palermo, quindi era fondamentale proseguire sulla strada tracciata. Tuttavia quest'ultima, non è stata assolutamente persa di vista. Al contrario, la sconfitta esterna servirà per migliorare partita dopo partita. Non c'è tempo per pensarci, domenica prossima ci sarà una gara importante allo Iacovone, fa visita il Latina. La compagine laziale è alla portata, ma non bisognerà sottovalutare l'avversario e mantenere sempre alta la guardia, senza perdere la bussola. E' il momento giusto per rimanere compatti, la Serie C è una categoria molto delicata e, dunque, ogni difficoltà dovrà essere superata nel miglior modo possibile. 

"Di fronte avevamo una squadra costruita bene, nel primo tempo ci hanno messo difficoltà, soprattutto con Tissone. Dopo aver preso goal siamo entrati in campo con la giusta mentalità. Certo, l'errore ci ha fatto perdere la gara ma dobbiamo correggerli per non commetterli più", analizza mister Laterza. "Mi porto a casa la mentalità della squadra", chiosa il tecnico rossoblù. Una sconfitta, dunque, che fortifica il gruppo, pronto a rimettersi a lavoro in vista del prossimo impegno tra le mura amiche. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO PAGANESE Serie C Girone C