Taranto: la situazione in vista della gara contro la Paganese - I AM CALCIO TARANTO

Taranto: la situazione in vista della gara contro la Paganese

Taranto, esultanza di squadra
Taranto, esultanza di squadra
TarantoSerie C Girone C

Il Taranto attende la gara contro la Paganese, valevole per la quarta giornata del campionato di Serie C, dopo la vittoria interna contro il Palermo. Una vittoria di prestigio contro un avversario favorito alla vigilia, sette punti dopo tre turni e un solo goal subito. Le basi di Giuseppe Laterza sono state sposate in pieno anche dai nuovi arrivati, per dare sostanza sia al reparto difensivo, dopo alcune cessioni e in zona offensiva: su tutti Giuseppe Giovinco. Pacilli e Saraniti coronano un mercato all'altezza della categoria. 

Secondo quanto riportato dal Quotidiano di Puglia, il trittico di partite salvezza contro Paganese-Monterosi-Latina potrebbe portare Laterza a fare delle scelte per gestire le energie. L'undici contro la Paganese potrebbe subire dei cambiamenti: su tutti si candidano Santarpia e Diaby, gli autori del terzo goal che ha chiuso la disputa contro i rosanero. I due giovani calciatori sono stati determinanti nella passata stagione e potrebbero esplodere in questo anno così importante per tutto il movimento rossoblù, poiché rappresenta una vera e propria rinascita. Il blocco offensivo assume sempre più la propria fisionomia dopo i dubbi nelle prime due gare contro Turris e Campobasso. La squadra è in fase di rodaggio, la preparazione aiuta a mantenere i ritmi alti per tutta la stagione e, in attesa che gli ionici assumano il loro volto definitivo, conta fare risultato contro chiunque e mettere punti preziosi in classifica. 

La salvezza è alla portata ma è ancora presto per fare un primo bilancio. Adesso, in questo inizio di stagione, è importante avere entusiasmo e fiducia nei propri mezzi. Lo spirito di gruppo, l'umiltà e la determinazione sono stati fattori assoluti del Taranto targato 2020-2021, che ha visto una squadra sovvertire ogni pronostico. Dunque, è lecito sognare ma è un dovere continuare sulla strada tracciata, conservando i propri pregi e limare, di settimana in settimana di partita in partita, i propri difetti. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO Serie C Girone C