Lavello-Taranto, l'attesa logora: le ultime in vista dell'ultimo turno - I AM CALCIO TARANTO

Lavello-Taranto, l'attesa logora: le ultime in vista dell'ultimo turno

Taranto, esultanza dopo un goal
Taranto, esultanza dopo un goal
TarantoSerie D Girone H

Giornata di lavoro in casa Taranto in vista della gara contro il Lavello, dai contorni di una vera e propria finale per accedere in Serie C. Il Picerno dista solamente un punto e avrà un compito non proprio complicato contro il Gravina, dunque per gli ionici serve conquistare il bottino pieno contro una squadra ostica per tagliare il traguardo. L'obiettivo è chiaro, inutile nascondersi, per non coronare una stagione fantastica, dall'inizio alla fine. 

Il programma di allenamento diretto da mister Giuseppe Laterza è stato il seguente: solito riscaldamento, mobilità, lavoro tecnico, lavoro aerobico e partita a campo ridotto. La concentrazione è massima, la squadra è carica, l'ambiente bolle e le ore sembrano interminabili. Intanto, l'avversario è determinato a fare una grande partita, come lascia intendere il centrocampista gialloverde, Lorenzo Longo, dai microfoni di Lunedì Puglia su Antenna Sud: "Proveremo fino in fondo di ottenere il playoff di Serie D. Sappiamo le difficoltà nell'affrontare il Taranto, ma siamo determinati a raggiungere la meta" ha sottolineato Longo. 

Intanto, non mancano le assenze, dopo la decisione del Giudice Sportivo per il 33° turno di campionato: il Lavello dovrà fare a meno di Liurni, mentre Gianmarco Rizzo entra in diffida. Tanta tensione, attesa e speranze nella lunga settimana che porta al match cruciale, Lavello-Taranto

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO Serie D Girone H