Italcave Real Statte, sconfitta per 5-7 contro Montesilvano - I AM CALCIO TARANTO

Italcave Real Statte, sconfitta per 5-7 contro Montesilvano

Italcave Real Statte, futsal
Italcave Real Statte, futsal
TarantoFocus

Termina con una vittoria da parte del Montesilvano, la gara tra la compagine abruzzese e l'Italcave Real Statte. Un'altalena di emozioni, tanti goal e un rammarico grande per le ioniche nell'aver gettato una rimonta favolosa. Finisce 5-7 per il Montesilvano e le rossoblù possono ancora sperare nel terzo posto in classifica. Il prossimo avversario è la Kick Off Milano e, dunque, si preannuncia una gara cruciale per arrivare a podio. 

Lo schieramento iniziale per quanto riguarda l'Italcave Real Statte è stato il seguente: Linzalone, Soldevilla, Boutimah, Valeria e Renatinha. Il Montesilvano ha risposto con Sestari tra i pali, Amparo, Lucileia, Jessika, Borges. La squadra ionica passa subito in vantaggio con Mansueto, dopo una prima parte di gara dominato dal tatticismo e dallo studio dell'avversario. Il pareggio è immediato: dribbling di Amparo e Borges la mette dentro. La prima frazione termina con il vantaggio delle abruzzesi di tre reti a una. Belli e D'Incecco le autrici dei goal. Nella seconda parte di gara è sempre Belli a trovare la rete che permette al Montesilvano di allungare sul 4 a 1. L'Italcave incassa ma non accusa il colpo perchè poco dopo, un cross di Soldevilla permette a Boutimah di accorciare le distanze con un super goal. Il Montesilvano resta in inferiorità numerica, le rossoblù ne approfittano e agguantano le avversarie: Soldevilla e Renata le protagoniste delle due reti che permettono di rimettere la gara in parità. Sulle ali dell'entusiasmo, l'Italcave trova il goal con Mansueto, completando una rimonta da applausi. Il Montesilvano non si abbatte e con il portiere in movimento trova il goal del pari con Belli. A 4' dalla fine, Belli porta in avanti le sue compagne e per l'Italcave non c'è più nulla da fare, rischia il tutto per tutto, ma subisce la rete del 5-7. Una partita entusiasmante, ricca di emozioni sia da una parte che dall'altra. 

Il tecnico rossoblù, Tony Marzella, al termina della gara ha rilasciato delle dichiarazioni per descrivere il momento: "E' stata una bella partita, peccato per l'amnesia totale nel finale di primo tempo. Nonostante il triplo vantaggio della prima parte di gara, nella seconda abbiamo reagito ma abbiamo preso goal con i portieri in movimento. Dobbiamo far tesoro degli errori che hanno deciso la gara. Questo perchè, nel complesso abbiamo fatto un'ottima gara. Gli errori, purtroppo, alla lunga pesano nell'economia della partita".

Agostino D'Angelo