Taranto, sensazioni positive: muro difensivo e ottima classifica - I AM CALCIO TARANTO

Taranto, sensazioni positive: muro difensivo e ottima classifica

Tifoseria del Taranto
Tifoseria del Taranto
TarantoSerie D Girone H

La vittoria contro il Lavello porta sensazioni positive in casa Taranto. Innanzitutto va sottolineata l'ennesima prova del pacchetto difensivo: quinta partita consecutiva senza subire goal. Altamura, Francavilla in Sinni, Cerignola, Fasano e Lavello. Nove punti, frutto di tre pareggi e due vittorie. Ottimi numeri se consideriamo il fatto che, i ragazzi di Giuseppe Laterza, arrivavano da un periodo di stop forzato causa covid di quaranta giorni. 

Cominciando dall'ultima sfida contro il Lavello, sorprende la forza fisica e mentale di una squadra che ha saputo bloccare un organico ben messo in campo e prolifica sotto il punto di vista realizzativo. La compagine lucana, infatti, è tra le formazioni che hanno realizzato più reti e, dunque, portare al termine del gara la voce "zero nel tabellino" per quanto riguarda i goal subiti, è un buon fattore da considerare. In questa stagione, inoltre, è arrivata solamente una sconfitta, interna allo Iacovone, contro il Sorrento. Tra l'altro, in quella gara il Taranto è stato sul pezzo dal primo all'ultimo minuto, pagando il poco cinismo. I rossoblù risultano un ostacolo per qualsiasi avversario, poiché è una squadra che gioca a viso aperto. Basti pensare gli ottimi pareggi ottenuti su campi ostici come quello di Casarano, Picerno e Gravina. Domenica prossima arriva il Picerno per la prima di ritorno. Tra le mura amiche farà visita una squadra ostica e affamata di punti.

Tuttavia, come indicato da Giuseppe Laterza, servirà lucidità per tutto l'arco della partita per centrare l'ennesimo risultato positivo di questa stagione, cominciando a sognare per davvero la promozione. Con tre partite da recuperare e una classifica cortissima, battere le pretendenti al sogno promozione sarà fondamentale far punti in ogni occasione. Come detto, le tre partite da recuperare saranno cruciali, infatti potrebbero dare un bello slancio al Delfino verso il vertice del Girone H. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO Serie D Girone H