Italcave Real Statte dilaga contro la Pelletterie: 10-3 il punteggio - I AM CALCIO TARANTO

Italcave Real Statte dilaga contro la Pelletterie: 10-3 il punteggio

Italcave Real Statte, futsal
Italcave Real Statte, futsal
TarantoFocus

Italcave Real Statte vince nettamente il recupero della seconda giornata di campionato contro la Pelletterie. Le rossoblù salgono in terza posizione in attesa di disputare gli altri recuperi contro Kick Off Milano e Cagliari. Nel frattempo, le ragazze guidate da mister Tony Marzella si godono il successo per 10 reti a 3 contro la Pelletterie, recuperando le energie in vista del match al Curtivecchi alle ore 17 col Bisceglie. Il derby pugliese conserva sempre tanto fascino e importanza. E, per questi motivi la sfida sarà delle più sentite. Tuttavia, andiamo con il racconto del recupero della seconda giornata contro la Pelletterie.

Le rossoblù partono subito forte, spinte dall'unico obiettivo di chiudere quanto prima la disputa. Il vantaggio arriva al 3' minuto grazie ad dialogo perfetto tra Mansueto e Renata: assist della prima e goal della calcettista brasiliana. Il raddoppio non si fa attendere: sempre Mansueto vede l'accorrente Boutimah che di esterno fissa il punteggio sul 2-0. Margarito salva su tiro di Pasos e tris che arriva dai piedi di Soldevilla. All'intervallo il risultato è confortante per l'Italcave Real Statte: 7-0.

Nella ripresa la Pelletterie prova a riaprire la gara, ma le ragazze di Marzella dilaga e fissa il punteggio sul 10-3. Lo stesso coach, che sconta la prima delle due giornate di squalifica, rilascia delle dichiarazioni: "Siamo stati bravi ad allungare il punteggio soprattutto nella prima frazione. Non era facile vista la stanchezza dovuta al match contro il Montesilvano. Sono certamente tre punti importanti per la classifica".  

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-PELLETTERIE 10-3 (7-0 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Mansueto, Boutimah, Renatinha, Russo, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Girardi, Linzalone. All. Maggi (squal. Marzella)

PELLETTERIE: Pucci, Presto, Pasos, Duco, Brandolini, Biagiotti, Iaquinandi, Gomez, Fossi, Luongo. All. Quattrini

Agostino D'Angelo