Corim Città di Taranto, Liotino: "Irpinia come primo banco di prova" - I AM CALCIO TARANTO

Corim Città di Taranto, Liotino: "Irpinia come primo banco di prova"

Corim Città di Taranto, futsal
Corim Città di Taranto, futsal
TarantoRubriche

La Corim Città di Taranto si prepara per il primo match del campionato contro l'Irpinia Futsal. L'entusiasmo e la voglia di far bene è alle stelle, poiché le calcettiste rossoblù sanno di poter essere protagoniste della competizione. Il coach Vito Liotino ha rilasciato delle dichiarazioni a riguardo: “Purtroppo non stiamo passando una buona settimana, fino ad ora non abbiamo giocato per via della situazione COVID della Sangiovannese e per la giornata di riposo. Ora che dobbiamo scendere in campo, abbiamo alcune ragazze con problemi fisici, non gravi, ma rischiarle per una gara non ha senso, poi qualcuna sarà comunque convocata".

Inoltre, analizza il prossimo avversario, con un occhio vigile rivolto alle prossime decisioni riguardanti il proseguo del campionato: "Irpinia come primo impegno rappresenterà un bel banco di prova. Giocheremo su un terreno di gioco grande: per me è una cosa più che positiva poiché sui terreni di gioco piccoli, non si vedono molto giocate di calcio a5. Stiamo preparando la gara con oculatezza e serenità. Sappiamo che il momento è difficile, ma allo stesso tempo finché non diranno di fermarsi per via dei contagi, i quali sono in aumento, dobbiamo rispettare il campionato con i dovuti protocolli”.

Agostino D'Angelo