Tutti gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria - I AM CALCIO TARANTO


Tutti gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

I provvedimenti del Giudice Sportivo
I provvedimenti del Giudice Sportivo
FoggiaEccellenza

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella seduta del 23/10/2018, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO ECCELLENZA

GARE DEL 7/10/2018

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 7/10/2018 UNIONE CALCIO BISCEGLIE - MESAGNE CALCIO 2011

Il Giudice Sportivo;

esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che con preannuncio a mezzo telegramma - seguito da tempestivo reclamo ritualmente notificato alla controparte - l'A.S.D. MESAGNE CALCIO 2011 chiedeva di comminare all'UNIONE CALCIO BISCEGLIE la sanzione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 - 3 in proprio favore.

Affidava il ricorso ai seguenti motivi:

1) Tra il 33' ed il 36' del secondo tempo l'UNIONE CALCIO BISCEGLIE avrebbe schierato in campo due giocatori "Under" in luogo di tre;

2) Al 40' del secondo tempo - nonostante il BISCEGLIE dovesse essere in campo con dieci uomini - sarebbe entrato sul terreno di gioco ed avrebbe partecipato alla gara il tesserato n. 18 BINETTI SEBASTIANO - che era stato sostituito al 33' del secondo tempo.

Osserva questo Giudice Sportivo che il Direttore di gara - nell'ambito del proprio rapporto - aveva già specificato che l'UNIONE CALCIO BISCEGLIE aveva effettuato due sostituzioni al 33' del secondo tempo.

Subito dopo il massaggiatore del BISCEGLIE (poi inibito da questo Giudice Sportivo) era entrato sul terreno di gioco, richiamando l'attenzione dell'Arbitro sulla necessità di effettuare una terza sostituzione.

Veniva allontanato dal terreno di gioco su indicazione del Direttore di gara ed impiegava circa tre minuti per lasciare il medesimo.

Veniva effettuata la terza sostituzione ed al 36' del secondo tempo la gara riprendeva: l'Arbitro ha espressamente dichiarato che tra il 33' ed il 36' del secondo tempo il gioco è rimasto interrotto, per cui la società ospitante non ha mai giocato con soli due tesserati "Under".

Con riferimento alla seconda doglianza il Direttore di gara - con supplemento del 17/10/2018 - ha chiarito che, al 39' del secondo tempo, dopo aver ripreso il gioco è stato richiamato da uno degli assistenti che gli segnalava la circostanza che il tesserato n. 18 del BISCEGLIE (precedentemente sostituito ed accomodatosi in panchina) era entrato sul terreno di gioco senza autorizzazione e ne era uscito dopo pochi secondi.

Tale contegno veniva assunto nelle vicinanze della propria panchina e senza interferire con il gioco in corso, in quanto l'azione si svolgeva su lato opposto del campo.

Conseguentemente provvedeva ad ammonire il citato tesserato - schierato con il n. 18 - e disponeva la regolare prosecuzione della gara.

Tanto premesso

DELIBERA

1) di rigettare il reclamo proposto dall'A.S.D. MESAGNE CALCIO 2011 e, per l'effetto, di addebitare la relativa tassa sul conto dell'istante;

2) di confermare il risultato conseguito sul campo di 2 -1 in favore dell'UNIONE CALCIO BISCEGLIE.

.

GARE DEL 21/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 100,00 ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO Per rottura di una manopola del vano doccia da parte di propri tesserati (vedi rapporto Commissario di Campo).

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

FRANCO FRANCESCO

(MESAGNE CALCIO 2011)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DISPOTO ERNESTO

(FORTIS ALTAMURA)

 

DETULLIO CRISTIAN

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

PALUMBO MARCO

(UNIONE CALCIO BISCEGLIE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E

IAIA TEODORO

(ALTO SALENTO)

 

 

 

A fine gara.

SEBASTIO DONATO

(ATLETICO VIESTE)

 

 

 

Vedi rapporto Commissario di Campo.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

LORUSSO BARTOLOMEO

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

 

 

.

CAMPIONATO PROMOZIONE

GARE DEL 20/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

STANGO MANOLO

(REAL SITI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GRIMALDI MARCO

(VIRTUS BITRITTO)

 

 

 

GARE DEL 21/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 400,00 GINOSA Propri tifosi sputavano all'indirizzo del Direttore di gara. Inoltre due soggetti estranei erano presenti nel recinto di gioco e proferivano espressioni irriguardose all'indirizzo dell'Arbitro.

Euro 200,00 CAROVIGNO CALCIO Per presenza di soggetti estranei all'interno del recinto di gioco, senza conseguenze.

Euro 200,00 DON UVA CALCIO 1971 Per presenza di persone estranee all'interno del recinto di gioco che proferivano espressioni ingiuriose e minacciose all'indirizzo dell'Arbitro.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 25/11/2018

BRUNETTA LORENZO

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

TROILO EMANUELE

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

A fine gara.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 25/11/2018

CARLUCCI ANGELO

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

A fine gara.

SQUALIFICA FINO AL 1/11/2018

PETTINICCHIO GIACOMO

(GINOSA)

 

FERRARA VINCENZO

(SPORTING APRICENA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

GARRAPA GIOACCHINO

(ATLETICO RACALE)

 

CORMIO FRANCESCO

(AUDACE BARLETTA)

DE PALMA VINCENZO

(NORBA CONVERSANO)

 

MARASCO GIOVANNI

(NOVOLI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E

TIDIANE GROGUHE VALERY

(CAROVIGNO CALCIO)

 

 

 

A fine gara colpiva con un forte pugno un tesserato della squadra avversaria non identificato. Sopraggiungevano sul posto altri tesserati della squadra ospite ed il TIDIANE colpiva con un violento pugno sul volto anche il giocatore INDIRLI FRANCESCO - che cadeva per terra dolorante e veniva soccorso dai sanitari.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E

CATALDO DAVIDE

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

A fine gara.

SALLUSTIO BRUNO

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

A fine gara.

TROILO ROBERTO

(DON UVA CALCIO 1971)

 

 

 

A fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

SAVOIA CLAUDIO

(BITETTO)

 

SCHIRONE NICOLA DANILO

(NORBA CONVERSANO)

GENCHI VITO

(TRULLI E GROTTE)

 

 

 

.

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 21/10/2018

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

PREANNUNCIO DI RECLAMO

GARA DEL 21/10/2018 SECLI CALCIO - ATLETICO VEGLIE

Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa' A.S.D.ATLETICO VEGLIE si soprassiede ad ogni decisione in merito. Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti.

GARA DEL 21/10/2018 FOOTBALL CLUB MANFREDONIA - IDEALE BARI

Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa' A.S.D.IDEALE BARI si soprassiede ad ogni decisione in merito. Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 100,00 LEVERANO CALCIO. Per presenza di persone estranee

AMMONIZIONE

SOCCER MODUGNO Per presenza di persona estranea in campo.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 11/11/2018

URSINO NICOLA

(MEMORY CAMPI)

 

 

 

A fine gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 1/11/2018

L ABBATE FRANCESCO

(POLIMNIA CALCIO)

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/10/2018

ZAMBRINO VINCENZO

(GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 11/11/2018

AGNELLI LUIGI

(MANFREDONIA CALCIO 1932)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

GATTO GIANMARIA

(ATLETICO VEGLIE)

 

 

 

Proferiva parole ingiuriose nei confronti di un operatore sanitario e colpiva con uno schiaffo un giocatore avversario.

MIGALI SASHA SALVATORE

(SECLI CALCIO)

 

 

 

Colpiva con un pugno il volto di un avversario causandogli ematoma.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

NICOLI LORENZO

(ATLETICO VEGLIE)

 

DE LEO CRISTIAN

(SECLI CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

GIGANTIELLO GIUSEPPE

(ARS ET LABOR GROTTAGLIE)

 

ABRUZZESE ANTONIO

(CANOSA)

BRUNO ANTONIO

(CITTA DI MASSAFRA)

 

MENTO DIEGO

(COPERTINO CALCIO)

MINELLI FRANCESCO

(LATIANO)

 

CALABRESE MICHELE

(MEMORY CAMPI)

DI BARI SAVERIO

(POLIMNIA CALCIO)

 

LOMELO LORENZO

(POLIMNIA CALCIO)

LENTI ANGELO

(SAN MARZANO)

 

SANNA PIERLUCA

(SAVA)

GARBETTA MICHELE

(STORNARELLA CALCIO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MOTTI DIEGO

(LATIANO)

 

 

 

.

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 21/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/11/2018

CRUSCHI ALESSANDRO

(GIOVENTU CALCIO CUTRO)

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 8/11/2018

TASCO CIRO

(SAN GIORGIO CALCIO 2017)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DE MASI MATTEO

(ARMANDO PICCHI SPECCHIA)

 

FRANCONE MATTEO

(GIOVENTU CALCIO CUTRO)

MARIANO GABRIELE

(GIOVENTU CALCIO CUTRO)

 

URGESI COSIMO

(NEW BANANA CLUB CEGLIE)

BARDOSCIA ANDREA

(SAN GIORGIO CALCIO 2017)

 

NARDELLA MATTIA

(VIRTUS MARUGGIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E

PELUSO EMANUELE

(ATLETICO AZZURRI S.RITA)

 

 

 

A fine gara.

ROMA GIANNI

(NEW BANANA CLUB CEGLIE)

 

 

 

A fine gara.

.

COPPA ITALIA

GARE DEL 18/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

RANIERI PASQUALE

(ATLETICO VIESTE)

 

BOUALAM ABAOU HAMADI

(BRINDISI FOOTBALL CLUB)

VERGORI MANUEL

(CASARANO CALCIO S.R.L.)

 

CANNITO ANTONIO

(FORTIS ALTAMURA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

GOGOVSKI HRISTO

(ATLETICO VIESTE)

 

FRUCI DANIELE

(BRINDISI FOOTBALL CLUB)

SANYANG LAMIN

(CASARANO CALCIO S.R.L.)

 

LOIUDICE MICHELE

(FORTIS ALTAMURA)

.

COPPA REGIONE

GARE DEL 18/10/2018

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 18/10/2018 BAGNOLO - HYDRUNTUM 2014

Il Giudice Sportivo;

letti gli atti ufficiali;

rilevato che:

- la POL.D. BAGNOLO ha inviato reclamo a mezzo fax in data 19/10/2018, comunicando la presenza in campo di n. 2 giocatori squalificati appartenenti alla Società HYDRUNTUM 2014;

- la Società POL.D. BAGNOLO non ha dato prova della notifica del reclamo anche alla Società HYDRUNTUM 2014; Tanto premesso

D E L I B E R A

1) di dichiarare inammissibile il reclamo proposto dalla POL.D. BAGNOLO;

2) di confermare il risultato conseguito sul campo di 2 - 2;

3) di addebitare la tassa reclamo sul conto della Società istante.

GARA DEL 18/10/2018 FUTURA MONTERONI - COPERTINO CALCIO

Il G.S. esaminati gli atti ufficiali, rilevato che l'arbitro alla presenza dei capitani di entrambe le squadre al 14º minuto del 1° tempo constatava che il campo era impraticabile a causa della pioggia e che pertanto sospendeva definitivamente la gara

D E M A N D A

al C.R.P. per quanto di sua competenza in ordine alla ripetizione dell'incontro.

GARA DEL 18/10/2018 SPORT LUCERA - FOGGIA INCEDIT

Il Giudice Sportivo;

letti gli atti ufficiali; rilevato che:

- la Società SPORT LUCERA inviava a mezzo fax. in data 19/10/2018, preannuncio di reclamo in ordine alla gara in oggetto;

- in data 23/10/2018 inviava reclamo a mezzo fax a questo Comitato Regionale;

- il regolamento che governa il Torneo di Coppa Puglia prevede espressamente l'abbreviazione dei termini procedurali, prescrivendo che il ricorso, con le relative motivazioni, debba pervenire al Giudice Sportivo e alla Società controinteressata entro le ore 12 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara; Tanto premesso

D E L I B E R A

1) di dichiarare inammissibile il reclamo proposto dalla Società SPORT LUCERA;

2) di confermare il risultato conseguito sul campo di 1 - 2;

3) di addebitare la tassa reclamo sul conto della Società istante.

GARE DEL 17/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 100,00 IDEALE BARI Propri sostenitori accendevano n. 3 fumogeni nel corso della gara.

GARE DEL 18/10/2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 50,00 VIRTUS MOLFETTA Assenza dell'acqua calda nello spogliatoio dell'arbitro

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 22/11/2018

PAREO RAFFAELE

(LEONESSA ERCHIE)

 

BIANCHINI PIETRO

(SAN MARZANO)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 8/11/2018

GERVASI MIMMO

(VEGLIE)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 8/11/2018

MONNA GIOVANNI

(S.VITO)

 

GUIDA DEODATO GIOVANN

(SANARICA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

CECI NICOLA

(FRAGAGNANO)

 

SETTEMBRE FABIO

(HYDRUNTUM 2014)

VEDRUCCIO ANTONIO

(HYDRUNTUM 2014)

 

VOGES GIOVANNI

(LEONESSA ERCHIE)

LORUSSO ANTONIO

(VIRTUS LOCOROTONDO 1948)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CARAMIA FABIO

(ATLETICO PEZZE 2011)

 

CUBAJ ERMELAND

(BORGOROSSO MOLFETTA)

BUFANO ANGELO

(CASTELLANETA)

 

TURI NICOLA

(CITTA DI MASSAFRA)

MONTEDURO SANTO

(HYDRUNTUM 2014)

 

SANTORO GIUSEPPE

(NEW BANANA CLUB CEGLIE)

SOWE MODOU

(NEW BANANA CLUB CEGLIE)

 

RUBERTO DONATO

(REAL S.GIOVANNI)

DECAROLIS GIUSEPPE

(SAVELLETRI)

 

DI CAROLO FRANCESCO

(SAVELLETRI)

ERROI ANDREA

(SOCCER GREEN SURBO)

 

DANIELLO PIETRO

(STORNARELLA CALCIO)

.

CORTE SPORTIVA DI APPELLO

La Corte Sportiva di Appello Territoriale, presieduta dall’Avv. Angelo LO VECCHIO MUSTI con la partecipazione dell’Avv. Giuseppe Ciarli CONTE e dell’Avv. Gioacchino GHIRO, e dell'Avv. Raffaele DRIMACO (Rappresentante AIA), nella riunione del 22 Ottobre 2018, ha adottato i seguenti provvedimenti:

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARA: A.S.D. POGGIARDO – A.P.D. MEMORY CAMPI del 7/10/2018 (Reclamo della A.S.D. POGGIARDO in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico della società per l’ammenda di € 400.00 di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 31 in data 11/10/2018 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo a margine citato;

effettuati i necessari accertamenti;

rilevato che le argomentazioni addotte dalla società reclamante hanno trovato parziale conferma negli atti ufficiali per cui più adeguata si appalesa la sanzione dell’ammenda di € 200.00;

P.Q.M.

Delibera

Ridursi a € 200 l’ammenda inflitta alla società A.S.D. POGGIARDO;

non addebitarsi la tassa stante il parziale accoglimento del ricorso.

.

COPPA ITALIA

GARA: G.S.D. ATLETICO VIESTE – A.S.D. BARLETTA 1922 del 4/10/2018 (Reclamo della G.S.D. ATLETICO VIESTE in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico del calciatore PRENCIPE Luigi di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 31 in data 11/10/2018 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo a margine citato;

effettuati i necessari accertamenti;

rilevato che quanto dedotto dalla società reclamante ha trovato solo parziale conferma negli atti ufficiali potendosi qualificare il comportamento del calciatore PRENCIPE Luigi irriguardoso nei confronti dell’assistente dell’arbitro e non anche violento, per cui più adeguata si appalesa la sanzione della squalifica fino al 31/10/2018;

P.Q.M.

Delibera

Ridursi al 31/10/2018 la squalifica inflitta al calciatore PRENCIPE Luigi;

non addebitarsi la tassa stante il parziale accoglimento del ricorso.

Francesco Beccia