Calciomercato LIVE

Gino Montella: "Costruiremo un Taranto per vincere il campionato"

Gino Montella, ds del Taranto
Gino Montella, ds del Taranto

Con il mercato non ancora ufficialmente aperto, il direttore generale del Taranto Gino Montella sta incominciando ad intavolare delle trattative mirate nella costruzione della rosa del tecnico Cazzarò. Il dg, in esclusiva ai microfoni di TUTTOcalcioPUGLIA.com, ha fatto il punto della situazione dopo i primi due rinnovi ufficializzati del club ed il ritorno, in maglia rossoblù, di Salvatore D’Alterio, oltre all'acquisto di Tripoli.

“Il Taranto che verrà dovrà competere per vincere il campionato: l’abbiamo sempre detto e non ci tiriamo indietro adesso. Costruiremo una rosa con il giusto mix di esperienza, di personalità, con la riconferma di calciatori che si sono ben distinti lo scorso anno e l’arrivo di calciatori mirati a rinforzare l’organico a disposizione di mister Cazzarò: la scorsa settimana abbiamo avuto un incontro con lui dove abbiamo stabilito le linee guida dei giocatori da acquistare. I rinnovi di Ancora e Marsili, con l’arrivo di D’Alterio e Tripoli, dimostrano il lavoro silenzioso che la nostra società sta portando avanti”.

ASSE TARANTO-CAVA – “E’ uno degli assi caldi in questo momento: ci sono delle trattative in via di definizione ma voglio precisare che il mercato inizia, ufficialmente, a luglio. Abbiamo tutto il tempo per programmare, puntiamo a degli interventi mirati in un organico ben assortito: sappiamo chi vogliamo confermare e chi è intenzionato a sposare la causa del Taranto, dobbiamo allestire una squadra forte e con i giusti criteri”.

CAPITOLO RINNOVI – “Stiamo lavorando anche in tale direzione: sicuramente, nei prossimi giorni, potrebbe essere annunciata la permanenza di qualche altro giocatori. Miale, D’Agostino e Favetta? Si sono dimostrati dei giocatori importanti nello scacchiere tattico del mister, abbiamo parlato anche con loro ma il desiderio dei ragazzi è quello di vestire ancora la maglia del Taranto. Preferiamo lavorare in silenzio e non dare adito anche a ciò che si legge sui social, vogliamo fare i passi uno dopo l’altro: man mano che qualcosa si concretizzerà, daremo sempre comunicazione attraverso i canali ufficiali della società”.

PELLEGRINO – “Il giocatore è intenzionato a rimanere a Taranto. Nei prossimi giorni avremo un incontro con il Cosenza e discuteremo sul futuro del calciatore”.

Francesco Curreri